Salerno: sprofonda il pavimento di una cappella in cimitero, due sorelle ferite.

Ieri mattina, al cimitero di Brignano, è sprofondato il pavimento di una cappella gentilizia, inghiottendo due sorelle salernitane di 48 e 58 anni che si erano recate sulla tomba di famiglia nel giorno dei Santi. Le due malcapitate hanno fatto un volo di circa due metri, a causa dell’improvviso cedimento della lastra di marmo che funge da pavimento della cappella. Subito condotte all’ospedale, le due donne trasportate dalle ambulanze, sono state anche raggiunte, oltre che dagli agenti della polizia municipale, dai carabinieri, dagli agenti della questura e dai vigili del fuoco. Una delle due salernitane ha riportato un lieve trauma cranico con varie escoriazioni, mentre l’altra un politrauma. La cappella gentilizia che sorge nell’area del nuovo cimitero di località Brignano, è stata transennata.

Notizia letta 96 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>