Sala Consilina (SA): lite tra padre e figlio. Il giovane accoltella il genitore. Sembra volesse difendere la madre.

Non versa in pericolo di vita il 50enne di Sala Consilina che nella tarda serata di ieri è stato accoltellato dal figlio 28enne a seguito di una lite.
L’uomo, immediatamente soccorso è stato trasportato presso il vicino ospedale di Polla dove ha subito un delicato intervento chirurgico terminato all’alba di oggi. Fortunatamente il fendente ha colpito di striscio il fegato dell’uomo che ora si trova ricoverato presso il reparto di chirurgia del nosocomio pollese. Le condizioni di salute del l’uomo non destano preoccupazione. I sanitari lo hanno giudicato guaribile in una ventina di giorni. Intanto ieri sera, immediatamente dopo la lite, il 28enne si è presentato spontaneamente ai carabinieri di Sala Consilina. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato denunciato a piede libero per lesioni. Pare che il à28enne abbia sferrato il fendente per difendere la madre la quale, per l’ennesima volta, era stata picchiata dal marito.

 

Notizia letta 810 volte

1 Response

  1. Benedetta scrive:

    basta con la violenza sulle donne!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>