Aurelio Tommasetti: bisogna rilanciare il progetto del “people mover”

Date le  pesanti ripercussioni nei confronti di lavoratori, imprese e studenti di tutto il Salernitano, il segretario confederale della Cisl di Salerno, Pasquale Passamano ha dichiarato “E’ assolutamente necessario che la questione venga portata su tavoli istituzionali, a cominciare dalla prefettura di Salerno”. In merito a tale situazione di emergenza anche il Rettore dell’Università degli studi di Salerno, Aurelio Tommasetti, è intervenuto reputando indispensabile l’apertura di scenari alternativi che prevedano il decollo del trasporto su ferro e l’inserimento dell’Università nel sistema della metropolitana regionale”.“Occorre rilanciare il progetto del people mover, -conclude poi il rettore-  per il collegamento del campus universitario di Fisciano con quello di Baronissi, che prevede la realizzazione all’interno del campus di Fisciano di due stazioni: una in prossimità del parcheggio multipiano e una in corrispondenza del terminal bus, prossimo alla strada provinciale, a servizio anche della comunità limitrofa”.

Notizia letta 1 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>