Neve e incendi nel Vallo, notte di superlavoro per la Protezione Civile di Padula e i Vigili del Fuoco di Sala Consilina

Neve e incendi nel Vallo di Diano, e lavoro no-stop per l’Associazione Protezione Civile di Padula e per i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, insieme alle Forze dell’Ordine e all’ANAS.

 

3d8dd7da-4fc3-4d68-b553-1fd077e43706 58b12117-84f7-4c36-9293-8dd9963eabf8

Il ritorno della neve nel Vallo di Diano si è tradotto ancora in una notte di superlavoro per i volontari della Protezione Civile “Vallo di Diano” di Padula. Sono state addirittura tre le squadre operative dei volontari padulesi impegnate per tutta la notte a causa della nuova perturbazione che ha imbiancato territorio valdianese. Gli interventi hanno riguardato il soccorso e l’aiuto di camionisti rimasti fermi nei pressi di Casalbuono, ma anche il supporto alle ambulanze del 118.

6468a636-e310-4861-a1f2-c479f70325ba ef7fead0-e2dc-425e-8248-85ae73673a69

Ed ancora i volontari della Protezione Civile di Padula, guidati dal presidente Giuseppe Pisano, si sono rivelati fondamentali per il ripristino della viabilità in alcuni punti nevralgici del Vallo di Diano a Sala Consilina, Padula, Montesano e Casalbuono.

7cc2d23a-b96c-4bdf-a5f9-375c5bb7fdec 8a73686b-6d63-4344-9dde-942114dda5a1

La stretta collaborazione con i Carabinieri, la Polizia Stradale, l’ANAS e le ditte di manutenzione stradale ha creato un Team affiatatissimo, che ha lavorato senza sosta per tutta la notte per garantire ad ogni persona in difficoltà nel Vallo di Diano la migliore assistenza possibile, nonostante le difficili condizioni climatiche. Una notte di lavoro senza sosta per la sicurezza dei cittadini condotta con grande professionalità, e meglio delle possibilità di ognuno.

Neve e incendi hanno comportato superlavoro anche per il Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina guidati dal responsabile Luigi Morello, impegnati h24 in diversi interventi per tutta la giornata di martedì e durante la notte appena trascorsa.

INTERVENTI NEVE E INCENDIO AUTO VIGILI DEL FUOCO (2)

Nel corso della giornata gli interventi effettuati sono da collegare alle rigide temperature di questi giorni: in particolare sotto alcuni viadotti autostradali si è resa necessaria la rimozione di pezzi di ghiaccio che rischiavano di cadere sulle arterie stradali sottostanti, mettendo a rischio l’incolumità delle persone.

INTERVENTI NEVE E INCENDIO AUTO VIGILI DEL FUOCO (3)

Nel corso della serata, a causa delle abbondanti nevicate che si sono verificate nel Vallo di Diano ed in particolare a Sala Consilina, i Caschi Rossi hanno dovuto effettuare diversi interventi per infiltrazioni di acqua e per soccorrere persone rimaste bloccate nella neve.

INTERVENTI NEVE E INCENDIO AUTO VIGILI DEL FUOCO (1)

Infine, ciliegina sulla torta, nel corso della notte un nuovo intervento ha riguardato una autovettura che si è incendiata all’interno di un garage nel comune di San Pietro al Tanagro. I Vigli del Fuoco, giunti sul posto, hanno spento le fiamme che avevano avvolto l’autovettura per cause ancora in corso di accertamento, limitando i danni. Fortunatamente l’incendio non ha causato danni alle persone. Insomma le ultime 24 ore hanno messo a dura prova il territorio valdianese: neve e incendi hanno richiesto interventi e lavoro no-stop arginare i danni causati in particolare dall’ondata di maltempo. Fortunatamente ci sono gli “angeli protettori” valdianesi, che con la loro professionalità sono riusciti a portare a termine interventi risolutivi per la sicurezza territoriale.

Notizia letta 3080 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>