Politica poco rosa nel Vallo di Diano. L’ultimo sindaco donna Gianna Benvenga: “C’è bisogno di un cambio di mentalità”

Dal 2014 il Vallo di Diano non ha sindaci donne. Giannapina Benvenga dopo dieci anni di guida di San Rufo è stata l’ultima primo cittadino del comprensorio. Una presenza importante per il territorio, per la sua grinta e il suo amore verso le proprie radici. Una presenza femminile, che al di là della stessa Benvenga, manca nella nostra area. Caterina di Bianco, a Padula, ha tentato la scalata alla poltrona nel 2016 ma è stata battuta da Paolo Imparato.

La politica valdianese è comunque poco rosa. Ci sono sì diverse consigliere donne, nella Comunità montana c’è un assessore donna, Elena Gallo, ma mancano amministratrici anche alla guida degli enti sovracomunali e comunque sono poche, pochissime le donne di potere nel territorio.

Notizia letta 282 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>