Il miglior olio biologico d’Italia è di Caggiano. L’azienda “Sole di Cajani” vince il “Sirena d’oro”

Nel Vallo di Diano e nell’area del Tanagro  la vera ricchezza arriva dai prodotti della terra. L’ultimo esempio è quello di Caggiano, luogo natio, del miglior olio italiano extravergine di oliva da agricoltura biologica. L’olio  prodotto dall’azienda Sole di Cajani infatti è stato scelto come il migliore della categoria per la quindicesima edizione del premio nazionale “Sirena d’oro Sorrento”. Si è svolta a Roma, nella sala stampa della Camera dei Deputati la cerimonia di premiazione del rinomato premio. L’azienda agricola di Caggiano ha ottenuto meritati applausi conquistando la Sirena d’Oro nella categoria bio.  Si tratta di un’azienda a conduzione familiare e che da sempre, praticamente, si occupa di olio. Una tradizione nella produzione dell’olio e una filiera davvero a chilometro zero. L’azienda infatti si occupa dell’intero ciclo che va dagli uliveti, al frantoio a ciclo continuo di ultima generazione e l’imbottigliamento. L’olio che ha vinto la Sirena d’oro è estratto da cultivar Carpellese. È un olio ottenuto da olive raccolte meccanicamente all’invaiatura e molite subito in frantoio di nuova generazione a ciclo continuo. L’azienda ha l’intera filiera, con uliveti, circa 200 piante di carpellese, frantoio e imbottigliamento

Notizia letta 229 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>