Atena Lucana, incendi e rabbia. Il sindaco: “Vergogna Nazionale, da 24 ore chiedo aiuto e nessuno ascolta”

Incendi e rabbia. Ettari di boschi in fiamme da 24 ore ad Atena Lucana, ma nessuno interviene. E scoppia la rabbia del sindaco Pasquale Iuzzolino: “Io ho giurato fedeltà alla Costituzione, ma adesso ho vergogna di essere il sindaco del mio paese”.

 

INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (9) INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (2)

Indignazione mista incredulità da parte del Primo Cittadino, che probabilmente dà voce ad altri colleghi sindaci che in queste ore si trovano nelle stesse condizioni: da un lato l’allarme incendi che sta martoriando diverse aree campane, lucane e calabresi, dall’altro l’incapacità di potersi rapportare con qualcuno capace di dare risposte concrete.

INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (1) INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (5)

Uno scarica barile di responsabilità che Iuzzolino considera una vera e propria “vergogna nazionale”, e che secondo il primo cittadino in parte dipende anche dalla riforma che ha riguardato il Corpo Forestale dello Stato.

INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (3) INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (7)

Capisco che bisogna risparmiare nelle spese della Pubblica Amministrazione -continua amareggiato Iuzzolino- ma se questo è il risparmio, allora ben vengano i consumi. Ho dovuto chiamare il Prefetto per far intervenire il coordinatore del volo dell’elicottereo dopo 24 ore! Mi hanno passato decine di persone ma nessuno aveva la competenza per fare intervenire un elicottero o un altro mezzo aereo”. Insomma incendi e rabbia che deriva da un senso di impotenza. 

INCENDIO ATENA LUCANA RABBIA IUZZOLINO (10)

Le nostre riprese documentano l’arrivo ad Atena Lucana dei tecnici della Regione Campania che alla fine hanno fatto richiesta di intervento aereo in località Serra della Mesola, tra Atena Lucana e Polla. Ma ci sono volute quasi 24 ore per arrivare a questo risultato ancora parziale, come conferma ai nostri microfoni Iuzzolino: “Ci devono dire a chi i sindaci si devono rivolgere quando succedono queste cose!”. 

Notizia letta 1901 volte

1 Response

  1. rocco scrive:

    Ma non è stato Il Governo Renzi a volere che il Corpo Forestale dello Stato si sciogliesse nei CARABINIERI e NON nella POLIZIA di STATO, come auspicava il Capo della Polizia,Gabrielli, già Capo del Dipartimento Protezione Civile Nazionale, dipendendo dal Ministero dell’Interno come i Vigili del Fuoco? Cosa ne pensa il Vice Sindaco di Atena Lucana ,un renziano convinto?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>