Un’opera d’arte “viva” e moderna all’interno della Certosa di Padula: è “Thirteen Christs”. Matera: ”Splendida occasione”

La Certosa di San Lorenzo a Padula ha fatto da cornice a VB82, nuova performance dell’artista Vanessa Beecroft. Una performance che ha visto protagonisti 13 personaggi maschili impersonare il Cristo. Nella sala del Refettorio, all’interno del complesso intitolato a San Lorenzo, i protagonisti di VB82 si sono seduti attorno a un lungo tavolo inclinato, posto al centro della stanza. Nella prima parte dell’azione questi uomini, il cui corpo nudo è stato ricoperto solo da un velo bianco, hanno ricordato l’immagine tradizionale di Gesù, così come è stata interpretata dalla storia dell’arte.Tra i tratti comuni anche la presenza di capelli e barbe lunghe. Al termine della prima parte della performance, decine e decine di comparse interpretate da valdianesi hanno preso parte a una processione alla luce delle torce fino al cuore della certosa stessa: prima di varcarne la soglia, ciascuno è stato invitato a indossare un lunga veste bianca. Un messaggio di comunità e accoglienza. Tra loro sindaci e assessore del comprensorio, membri di associazioni e di compagnie teatrali.

certosa

Il progetto rientra ne “Il cammino delle Certose”, un’iniziativa – patrocinata dalla Regione Campania (Assessorato ai Beni Culturali e Turismo era infatti presente l’assessore Corrado Matera), con il supporto del MiBACT – Polo Museale della Campania – e la produzione di Art+Vibes in collaborazione con la Galleria Lia Rumma – che fino a ottobre coinvolgerà tre “siti sacri minori” della Campania: San Martino a Napoli, San Giacomo a Capri e San Lorenzo a Padula.
VB82, che sarà fotografata e filmata, non è il solo intervento che Vanessa Beecroft ha concepito per l’estate 2017, in Italia.

Notizia letta 184 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>