Padula, torna a casa la salma del 27enne Paolo Picone. Martedì mattina i funerali

E’ atteso per questa sera il rientro a Padula della salma di Paolo Picone, il giovane 27enne che ha perso tragicamente la vita giovedì sera, travolto da un treno merci a 200 metri dalla stazione di Manzano, in provincia di Udine.

PAOLO PICONE 2

La camera ardente sarà allestita presso il Convento di San Francesco a Padula, dove martedì mattina, con inizio alle ore 11, si svolgeranno i funerali. Il giovane giovedì scorso è stato investito da un treno merci che viaggiava sulla tratta Tarvisio-Trieste e che era in transito nella fermata di Manzano, tra le stazioni di Udine Parco e San Giovanni al Natisone.

PAOLO PICONE

Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo, ed il 27enne è morto sul colpo. Inutili i tentativi di soccorso. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria, la polizia scientifica, i carabinieri ed i vigili del fuoco. Per la ricostruzione della tragedia sono in corso le indagini della polizia.  La notizia ha sconvolto le comunità di Padula, paese d’origine del 27enne, e di Sassano, di dove invece era originario il nonno paterno

Notizia letta 1392 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>