Giosi Cincotti conquista Hong Kong. È un successo il suo “Infinitaly” con la cantante Daniela Fiorentino

Due  musicisti italiani protagonisti di una serie di eventi a Hong Kong. E uno dei due è di origini valdianesi.  Daniela Fiorentino e Giosi Cincotti sono stati infatti le stelle di “Infinitaly”.  Presso il Y-theater di Hong-Kong infatti si è tenuto un importante concerto, primo di altri appuntamenti, che è voluto essere un viaggio nella musica italiana dagli anni ’60 ai giorni nostri, passando attraverso alcuni brani classici napoletani. Daniela Fiorentino, accompagnata al pianoforte dal maestro Giosi Cincotti, ha ripercorso una varietà di timbriche vocali e stili interpretativi per ritrovare, in ogni nota, in ogni verso, l’essenza sonora della nostra Italia. Entusiasta il pubblico asiatico per la cantante e attrice napoletana, dalla forte vocazione internazionale, orienta la sua eclettica carriera tra il teatro e la musica e per il maestro di Polla che da anni è sulla cresta dell’onda della musica partenopea e nazionale. “E’ stata una esperienza magnifica, da ripetere”, ha detto Cincotti al suo rientro a Polla.

Notizia letta 204 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>