Salerno, sfiorata la tragedia alla stazione: 33enne vaga sui binari. Salvato dalla Polizia Ferroviaria

Sfiorata la tragedia ieri sera alla stazione ferroviaria di Salerno. Un 33enne è stato salvato dal personale della Polizia di Stato della Sottosezione Polizia Ferroviaria. L’uomo si aggirava, barcollando, tra i binari e quando i poliziotti lo hanno raggiunto ha spiegato che si trovava lì con l’intento di suicidarsi dopo una delusione sentimentale.  I poliziotti, con una paziente opera di convincimento sono riusciti a far desistere il 33enne dal suo intento e a farlo allontanare  dalla zona pericolosa di transito dei convogli ferroviari. Dopo circa una ventina di minuti, infatti, il giovane si è convinto  ad abbandonare i binari e ha accettato   di essere soccorso da un’ambulanza del 118, allertata dagli agenti, che lo ha trasportato presso l’ospedale di Salerno per gli accertamenti medici e le cure del caso.

Notizia letta 143 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>