Il Laser a eccimeri “sbarca” nell’ospedale di Polla. Attesa per l’arrivo del governatore Vincenzo de Luca

Sono già in atto delle prove del laser a eccimeri nell’ospedale di Polla e sarà operativo – con ogni probabilità – dopo il 20 settembre. Si tratta di un macchinario di ultima generazione che arricchirà il patrimonio tecnico del “Luigi Curto”. Uno strumento atteso da tempo. Non solo – da diverse indiscrezioni – per l’inaugurazione vera e propria (probabilmente il 2 ottobre) a Polla è atteso il governatore della Regione Campania, Vincenzo de Luca. Se davvero verrà confermata questa presenza sarebbe la prima volta di De Luca nel Vallo di Diano dopo la sua elezione.

Notizia letta 784 volte

1 Response

  1. rocco scrive:

    Va benissimo il laser ad eccimeri. Intanto oggi, 12 SETTEMBRE, ho prenotato, per mia moglie, un esame specialistico oculistico,il campo visivo, che deve essere eseguito da un ORTOTTISTA. Ebbene all’Ospedale di Polla sarà possibile farlo SOLO il prossimo 28 NOVEMBRE!. Il motivo è presto detto. La dottoressa ORTOTTISTA, in forza al Reparto di Oculistica di POLLA, presta servizio DUE giorni la settimana all’OSPEDALE di POLLA e TRE giorni la settimana al DISTRETTO di PONTECAGNANO! Perché NON si assume un’ORTOTTISTA per il Distretto di PONTECAGNANO e quella in servizio all’Ospedale di POLLA presta servizio 5 giorni alla settimana nel nostro Ospedale, come avveniva fino a poco tempo fa? Oltre le cerimonie questo serve alla gente del Vallo di Diano, NON essere considerati cittadini di serie B!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>