La professoressa Paola D’Angelo: “Sono viva per miracolo”. Quasi travolta da un’auto contromano in autostrada

“Sono viva per miracolo”. Così la professoressa Paola D’Angelo sulla sua pagina di Facebook racconta la drammatica esperienza appena vissuta. “Sono sopravvissuta –spiega- verso le 16:30 ad un’auto sbucata all’improvviso in una curva in senso di marcia contrario, sull’autostrada A2 del Mediterraneo, a Contursi. L’ho vista sparire alle mie spalle –conclude- e ho chiamato il 113 che non ha risposto. Non so cosa sia successo dopo!”. Tanti i messaggi di solidarietà e di sollievo per lo scampato pericolo sotto il post della D’Angelo, docente del Liceo Classico M. T. Cicerone di Sala Consilina, residente a Polla e conosciutissima anche come poetessa e per le sue tante attività culturali e sociali.

paola d'angelo

Notizia letta 2869 volte

Potrebbe piacerti anche ...

4 Responses

  1. Rachele scrive:

    Anche io l’ho vista purtroppo… Per fortuna era accostata e poi ha girato prendendo l’uscita… Che paura… Era una fiat 600 azzurrina…

  2. Rino De Lucia scrive:

    Sicuramente soddisfazione per lo scampato pericolo della prof/ssa D’Angelo.
    Ma mi chiedo: se al posto suo ci fosse stato un povero o una povera diavola qualsiasi, pensate che la cosa avrebbe avuto, per così dire, l’onore della cronaca?

  3. Rino De Lucia scrive:

    Cosa mai potrei rispondere ad uno sconosciuto ignorantello – uno che si firma con un anonimo “Renzo” come altrimenti si potrebbe definire?! – incapace di comprendere uno scritto alla portata di un ragazzino che abbia appena terminato la prima classe delle elementari?!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>