Ordine dei Commercialisti e Agenzia delle Entrate, patto nel nome dei cittadini: Gaetano Romanelli coordinatore

Nasce nel nome dei cittadini il patto tra l’Ordine dei Commercialisti della Regione Campania e l’Agenzia delle Entrate, che vede Gaetano Romanelli, delegato dell’ODCEC di Sala Consilina e Vincenzo Moretta, presidente dell’ODCEC di Napoli come coordinatori regionali.

Il protocollo d’intesa sottoscritto tra gli Ordini dei Commercialisti e l’Agenzia delle Entrate, ufficializzato nei giorni scorsi a Napoli, è stato illustrato lunedì presso la sede dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Sala Consilina in una apposita conferenza stampa

commercialiasti gaetano romanelli

“L’obiettivo di questo protocollo – ha sottolineato Gaetano Romanelli – è quello di semplificare i rapporti tra l’Agenzia delle Entrate e i Contribuenti e fare così in modo che si possa sviluppare in modo sempre più proficuo il rapporto di collaborazione tra gli enti ed i cittadini. Grazie a questo tavolo sarà possibile raccogliere e discutere le istanze dei tanti iscritti agli Ordini, provenienti da tutta la regione Campania, che di per sé occupa un’area geografica particolarmente estesa”.

commercialiasti gaetano romanelli 2

Il protocollo servirà anche a segnalare la presenza di criticità organizzative e comportamenti inadeguati di professionisti o dipendenti dell’Agenzia delle Entrate. “Vogliamo fornire un servizio ai professionisti ed ai contribuenti – ha concluso Romanelli – nel rispetto delle funzioni e dei rispettivi ruoli, ma con l’obiettivo di mettere in atto una forma di collaborazione estremamente efficace”. Il tavolo congiunto nato grazie al protocollo di intesa sarà costituito dai coordinatori regionali Vincenzo Moretta e Gaetano Romanelli, Cinzia Romagnolo, Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate, Salvatore Cortese, Capo Settore Controlli Agenzia Entrate della Campania, Francesco Di Sano, funzionario della Direzione Regionale e tre esperti nella materia.

Notizia letta 144 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>