Confartigianato Vallo di Diano le novità per le PMI. Aquino: “Fondamentale investire sulla sicurezza sul lavoro”

Confartigianato Salerno – sede Vallo di Diano con la sua responsabile territoriale, Maria Antonietta Aquino continua con costanza l’attività di affiancamento e informazione per le opportunità lavorative per le piccole e medie imprese. “Ci sono delle novità, spiega la Aquino, in una nota stampa in merito ai tirocini di inserimento lavorativo: le imprese con zero dipendenti possono ospitare almeno un tirocinio, senza limiti di età per il tirocinante purché non abbia avuto già rapporti di lavoro con l’ente ospitante negli ultimi 2 anni. Il rimborso minimo previsto è di 500 euro. “Continua il progetto “Fila”, aggiunge la responsabile di Confartigianato Vallo di Diano, che permette  di inserire ex percettori di ammortizzatori sociali con contratto di tirocinio retribuito dalla Regione Campania e un credito di imposta fino a 7.500 euro per chi assume poi un ex percettore di ammortizzatore sociale. In merito alla sicurezza sui luoghi di lavoro si ricorda il bando ISI INAIL  che permette di ottenere un  contributo a fondo perduto fino a 130 mila  euro per chi investe in sicurezza con acquisto di nuove attrezzature  o per chi vuole mettere in atto una bonifica di amianto”. Infine,   per chi vuole avviare una nuova attività è sempre disponibile il fondo “ Resto al Sud” con un contributo a fondo perduto del 35%. “Da 5 anni, sottolinea Maria Antonietta Aquino, abbiamo posto  l’attenzione sulla questione sicurezza sui luoghi di lavoro per la salvaguardia  dei lavoratori. Per Confartigianato è fondamentale portare avanti progetti come quello “Isi Inail”  che ha permesso  già di realizzare  una serie di interventi mirati alla sicurezza in alcune aziende del territorio  seguite dal nostro staff di  consulenti. Quest’anno lavoreremo in questa direzione: sensibilizzare in modo concreto le Pmi del territorio valdianese su questa tematica così importante”.

 

Notizia letta 156 volte

1 Response

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>