Impressionante a Caserta: tromba d’aria rovescia i tir e causa distruzione – VIDEO

Impressionante quanto accaduto lunedì sera a Caserta, e documentato nel video da un camionista di passaggio che ha ripreso un tir totalmente ribaltato. Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, una tromba d’aria ha investito Caserta e dintorni causando una decina i feriti, danni e distruzione.

Alberi sradicati, pali e insegne trascinati a terra dalla furia del vento, auto ribaltate, persino pesanti camion capovolti. Pietre e calcinacci sulle scuole, alcune delle quali oggi sono rimaste chiuse. Passanti terrorizzati, ed intorno al vialone che porta alla Reggia si sono vissute scene di panico.

29104228_1661058113963860_5598412974819490209_n 29133113_1661058077297197_7697760552011583073_n

Fortissime raffiche di vento, pioggia e grandine. Gli alberi oscillano pericolosamente, gli arredi ubani trascinati via, segnali, stradali, pensiline, transenne e fioriere cedono alla furia del vento. Sul viale Carlo III, tra San Nicola La Strada e San Marco Evangelista, l’insegna del Burger King è sradicata dal vortice di aria e piomba pericolosamente nel piazzale distruggendo tre autovetture. All’interno dello stesso slargo si ribalta un autocarro pubblicitario, mentre – a pochi metri di distanza – viene scoperchiata la stazione di servizio dell’Agip. Auto capovolte e ringhiere strappate al cemento, con balconate e terrazzi ridotti in macerie: le tracce del passaggio della tromba d’aria che, per pochi – ma interminabili – minuti, ha gettato nel panico famiglie e automobilisti, costretti a repentine manovre o alla sosta forzata nelle aree di servizio. Anche sull’Autostrada del Sole, in corrispondenza della barriera autostradale di Napoli Nord, nel territorio del comune di Marcianise, automobili e mezzi pesanti hanno dovuto fermarsi o procedere con cautela, con inevitabili rallentamenti registrati su entrambe le carreggiate. Molte auto, parcheggiate all’aperto ai margini delle strade o all’interno dei condomini sono state ritrovate dai proprietari completamente capovolte: vetri sfondati, bagagliai irreparabili. Tra Portico e Macerata Campania, sono stati segnalati anche diversi tetti scoperchiati dal vento. Ma analoghi danni sono stati riscontrati anche nelle altre località interessate dall’insolito fenomeno metereologico.

Notizia letta 1460 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>