Lo Studio Viglione – Libretti di Sant’Arsenio primo nel Vallo di Diano a fornire consulenza sul Nuovo Regolamento sulla Privacy

privacy-UE-2016-679-smallEntro il prossimo 25 maggio 2018 imprese e soggetti pubblici dovranno adeguarsi al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali.  Dal prossimo 25 maggio il Nuovo Regolamento sulla Privacy dell’Unione Europea 2016/679, infatti,  sarà applicato in tutti i Paesi del vecchio continente andando a sostituire  in Italia l’attuale Codice della Privacy. Nel Vallo di Diano, lo Studio Viglione – Libretti in Via Foce a Sant’Arsenio, offre la possibilità, per primo nel territorio valdianese, di mettersi “in regola” con il nuovo regolamento destinato ad un’ampia platea: avvocati, commercialisti, medici, laboratori di analisi, cliniche, istituzioni scolastiche, comuni e tutti quei soggetti pubblici o privati che trattano i dati personali. Presso lo studio Viglione – Libretti, infatti è attivo uno sportello informativo che offre numerosi servizi alle aziende e ai cittadini tra cui anche la possibilità di effettuare una prima analisi gratuita dell’azienda, attraverso un colloquio conoscitivo, per comprendere quali interventi sono necessari per adeguarsi al nuovo regolamento sulla privacy.  Dal 25 maggio 2018 saranno introdotte regole più chiare e semplici in materia di informativa e consenso, puntando a garantire maggiori tutele per i cittadini in maniera omogenea in tutta l’Unione, sebbene ogni Stato possa integrare i contenuti del regolamento. In Italia questo ruolo sarà ancora gestito dal Garante della Privacy. Lo Studio Viglione – Libretti offre anche altri numerosi servizi: gratuitamente si può avere una prima consulenza relativamente bandi e finanziamenti, ad esempio si possono conoscere tutti i dettagli del bando ISI/INAIL  che prevede finanziamenti a fondo perduto alle imprese per progetti che riguardano la salute e la sicurezza sul lavoro; in merito alle agevolazioni nell’ambito dell’assunzione dei dipendenti in base a quanto previsto dalla  Legge Finanziaria e dalla Legge di Stabilità. Lo sportello informativo dello studio Viglione – Libretti offre anche servizi relativi alla gestione documentale. In caso di inadempimento al regolamento sulla privacy  sono previste sanzioni pecuniari fino a 20 milioni di euro o pari al 4% del fatturato. All’inadempiente può essere richiesto il risarcimento per eventuali danni causati all’utente, oltre al conseguente screditamento e alla perdita di fiducia dei consumatori. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dello Studio Viglione – Libretti: www.studioviglionelibretti.it dove è già possibile consultare il nuovo regolamento sulla privacy, oppure scrivere alle mail:  info@studioviglionelibretti.it  o al@studioviglionelibretti.it o telefonare allo 0975/399004.

Notizia letta 624 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>