Passeggeri lasciati “a piedi” dal servizio sostitutivo ad Eboli. Il comitato per la riattivazione della Sicignano Lagonegro scrive a Trenitalia

Ancora una volta arriva una segnalazione da parte del Comitato per la riattivazione della tratta ferrata Sicignano Lagonegro. Il Comitato si fa portavoce delle lamentele dei passeggeri fruitori del servizio sostitutivo. Quest’oggi, infatti, fa sapere il comitato, per l’ennesima volta l’autobus che da Napoli va a Lagonegro, ha lasciato a piedi i passeggeri di Eboli, anticipando l’arrivo e la ripartenza alle 16.06, e non rispettando la partenza che era prevista per le 16.15. Il comitato fa sapere che , non essendo la prima volta che si verifica un episodio del genere, sarà fatta segnalazione a Trenitalia.

Notizia letta 216 volte

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>