Torre Orsaia (SA): fitto programma di appuntamenti in onore di San Lorenzo.

 

Il paese di Torre Orsaia è  in festa per le celebrazioni in onore del Santo Patrono Lorenzo Diacono e martire. In occasione del 1755° anniversario del martirio di San Lorenzo, avvenuto a Roma il 10 agosto dell’anno 258 sotto l’imperatore Valeriano, la parrocchia di Torre Orsaia vuole rendere omaggio al suo Patrono con un fitto programma a carattere religioso, culturale, sociale e civile nei giorni che precedono la festa del 10 agosto, curato dal parroco don Pasquale Pellegrino, dal comitato feste e con la collaborazione dell’amministrazione comunale, e della pro-loco. La festa del 10 agosto,culmine della giornate Laurentiane, sarà preparata da un solenne novenario che si aprirà con l’accoglienza della restaurata statua del santo Patrono e con una solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Pasquale Cascio Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia e animata dal coro polifonico “Madonna del Soccorso” di Alfano (Sa). Il 7 agosto ci sarà l’annuale pellegrinaggio mariano al Sacro monte di Novi Velia e il 9 agosto il Vescovo Mons. Antonio De Luca presiederà la Concelebrazione Eucaristica Vigiliare con processione Eucaristica e benedizione del pane di San Lorenzo. La celebrazione Eucaristica della sera del 10 agosto sarà presieduta da. S.E. Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa e Vicepresidente della CEI e cittadino onorario di Torre Orsaia. Seguirà la solenne processione per le vie del paese con la venerata effige di San Lorenzo preceduta dal corteo storico in abiti romani e cilentani. La processione terminerà in Piazza Lorenzo Padulo con la rievocazione del Glorioso Martirio di San Lorenzo e la rappresentazione de “La Passione  di San Lorenzo”. La festa continuerà in piazza e per via Pulsaria con la II Edizione del Festival della Musica Popolare e delle sue Contaminazioni. Si esibiranno in concerto i gruppi “Ariacorte” e “I Musicantica” al ritmo di tammorra e pizzica.

 
 
 

0 Commenti

Lascia per primo un commento.

 
 

Lascia un commento