Salerno: Stadio Arechi, prostituta multata paga subito alle Poste.

Era stata multata con l’accusa di prostituzione nel corso di un blitz dei vigili urbani di Salerno nella zona dello stadio Arechi. La donna, di nazionalità italiana, si è quindi in seguito subito recata in un ufficio postale per pagare la sanzione amministrativa inflittale per l’attività di meretricio. La notizia è riportata da Pupia. Secondo quanto si è appreso la donna aveva riferito ai caschi bianchi che sarebbe andata subito a pagare la multa: detto fatto, la donna si è recata alle Poste ed ha onorato il pagamento della sanzione amministrativa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#