Pallavolo: la Siamo Energia Ornavasso all’ultimo respiro sulla Puntotel. Iannarella rassegna le dimissioni.

Nella settima giornata di campionato la Puntotel Sala Consilina esce sconfitta, soltanto al tie break, dalla gara casalinga contro la Siamo Energia Ornavasso, squadra rivelazione del campionato che occupa il secondo posto in classifica. La Puntotel è uscita a testa alta al termine di un match tiratissimo. E’ stata una partita che ha messo a serio rischio le coronarie delle centinaia di spettatori presenti sulle gradinate del PalaPozzillo che alla fine hanno applaudito, tutti in piedi, le atlete scese in campo. La Puntotel, comunque, guadagna un punto e muove la propria classifica rimanendo in una fascia tranquilla e lontano  dalla zona rossa con otto punti nel proprio pallottoliere. Ma veniamo alla cronaca del match. La Siamo Energia Ornavasso si porta subito in vantaggio per 8-2. Le ragazze salesi si scuotono dal torpore iniziale e cominciano a giocare come sanno. La Puntotel, però, malgrado una grande Masotti ed una grintosa Vallicelli, alla fine cede il set alle avversarie per 27-29. Nella seconda frazione si continua a giocare palla su palla, ma le cicognine ad un certo punto prendono il volo e vincono per 25 a 17. Anche il terzo set inizia nel segno dell’equilibrio (8-6), equilibrio che si allunga a favore delle cicognine che il terzo set per 25-16. Si rientra in campo e le padrone di casa subiscono il ritorno delle api che, con una scatenata Moneta, rimettono il match in parità vincendo il quarto set. E così si va al tie break. Le due squadre anche nel tie break giocano palla su palla tanto che si decide tutto ai vantaggi. La gara non sembra mai terminare. Le due squadre sono sul 15-15. Alla fine, però, vincono le api giallonere di Ornavasso per 17-15. Nonostante la sconfitta, probabilmente la migliore partita della Puntotel che ha tenuto testa a duna delle squadre più forti del torneo. Intanto al termine della gara c’è un colpo di scena. La Polisportiva Antares comunica che coach Peppe Iannarella non è più l’allenatore della Puntotel. Iannarella ha rassegnato le dimissioni al termine del match. La società salese, nel ratificare le dimissioni, ringrazia Iannarella per il lavoro svolto con impegno e professionalità e per le doti umane dimostrate nel suo percorso sportivo salese. La Polisportiva Antares, in una nota stampa, augura all’allenatore una lunga carriera e ricca di successi. E da oggi inizia, così, il toto allenatore per il nuovo coach che siederà sulla panchina della Puntotel da domenica prossima.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#