Giunta: riduzione 10% indennità posizione dirigenti dell’Ente

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Amilcare Mancusi, ha deliberato di disporre, a valere per gli anni 2011 e 2012, la riduzione nella misura del 10% degli attuali importi delle indennità di posizione in godimento da parte dei dirigenti dell’Ente, e il recupero di somme tratte erroneamente dalle risorse variabili a favore di quelle stabili, per un importo complessivo di circa 110mila euro. «Il recupero di tale somma – spiega Mancusi – avverrà per il 30% da subito a valere sull’indennità di risultato 2011 e il 70% previa intesa concordata con i dirigenti interessati e comunque in 9 rate nel 2013. Un atto dovuto, ma anche un segnale che l’Amministrazione ha inteso dare in un momento di grande ristrettezza economica. Nel contempo, stiamo compiendo ogni sforzo possibile per la salvaguardia degli equilibri di bilancio per recuperare i 15 milioni di euro di taglio operato dal Governo Monti, senza con questo intaccare i livelli retributivi dei dipendenti dell’Ente». La Giunta, inoltre, su relazione dell’assessore Matteo Bottone, ha deliberato di approvare lo schema di protocollo d’intesa tra l’Amministrazione provinciale e il Gruppo Archeologico Salernitano, che ha tra le proprie finalità la valorizzazione dei beni culturali. Su relazione dell’assessore Pina Esposito, la Giunta ha deliberato la volontà della Provincia di Salerno di aderire all’Avviso pubblico volto all’acquisizione della manifestazione di interesse all’adesione e alla partecipazione al progetto “Microcredito e Servizi per il Lavoro”, nell’ottica di rendere servizi aggiuntivi e qualificati all’utenza, e ha approvato lo Schema di bozza di accordo istituzionale tra Regione e Provincia di Salerno per il potenziamento dei servizi per il lavoro – Masterplan Campania. Su relazione dell’assessore Luigi Napoli, è stato deliberato di prorogare il termine di cui all’art. 11, comma 6, del Decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge n. 35 del 4/4/12, per la dimostrazione del possesso dei requisiti Ministeriali necessari alla dispensa dell’esame per l’ottenimento della idoneità professionale di trasportatore su strada, fissato nel 4/06/2012 a tutto il 31.12.2012.   Infine, su relazione del presidente Antonio Iannone e dell’assessore Costabile Spinelli, la Giunta ha approvato la proposta “Idea progettuale per l’internazionalizzazione delle produzioni tipiche salernitane”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#