Pontecagnano (SA): Christmas Market torna la magia del Natale per la terza edizione.

Un natale che si candida ad essere attrattore turistico per la nostra città- sono state queste le parole del Sindaco di Pontecagnano, Ernesto Sica, all’inaugurazione ufficiale di ieri sera, della terza edizione del Christmas Market , La magia si ripete così si ripete.  I mercatini di Natale di Pontecagnano con la Direzione Artistica di Pippo Pelo, ci faranno compagnia fino al 24 Dicembre tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 22 e i festivi e prefestivi dalle 10 alle 22. Capi saldi della manifestazione, gli stand, più di cinquanta casette di legno, in cui artigiani e appassionati presenteranno le proprie creazioni artigianali, prodotti unici, particolari che racchiudono in se la bellezza del Natale. Addobbi per la casa, decoupage, sfere decorate a mano, presepi, idee regalo originali, addobbi e decorazioni tipiche provenienti dal Veneto e dall’altoatesino e il tutto rigorosamente natalizio. Non possono mancare ovviamente gli stand gastronomici con le loro specialità tipiche locali e natalizie. Ce n’è per tutti i gusti dal dolce al salato, dal cioccolato ai fritti, al caciocavallo impiccato. Il Christmas Market è anche tanta musica, ogni giorno infatti dalla cassa armonica si esibiranno numerosi cori gospel. Oltre ai cori gospel il Christmas Market porterà ancora tanta musica con il Natale rock, iniziativa che coinvolgerà ben quattro band di ragazzi emergenti del posto e che ogni giorno per tutta la durata della manifestazione si esibiranno all’interno di una casetta di legno a loro dedicata dal nome “Chistmas in Rock”. Ma non manca nemmeno l’arte al Christmas Market, dopo la musica infatti, altra grande novità 2012 riguarda la recitazione, in fondo a Natale non può mancare la Fiaba  di “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofiev. La favola scritta nel 1934 sarà interpretata in modo originale ogni giorno dal lunedì al venerdì nei pressi della Cassa Armonica da un gruppo di ragazzi giovanissimi di Pontecagnano. Una città che per quasi un mese, per la gioia di grandi e piccini, si trasforma in un paese dei balocchi, dove il natale rapisce con la magia e il gusto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#