Pontecagnano (SA): due malviventi irrompono in un bar, arrestati.

Un vero e proprio assalto quello perpetrato intorno alle 4,00 di questa notte da tre pregiudicati ai danni di un bar tabacchi sito nella centralissima via Aldo Moro di Pontecagnano. Dopo aver parcheggiato la loro station wagon nei pressi dell’esercizio commerciale, i malviventi non hanno esitato a prendere un tombino di ghisa lungo la strada ed, utilizzandolo come un ariete, hanno letteralmente sfondato la porta di ingresso del bar. Una volta all’interno i tre hanno velocemente tentato di fare razzia di una ingente quantità di tabacchi e tagliandi di lotterie istantanee in esposizione che già avevano parzialmente caricato a bordo della loro autovettura. Per fortuna nei pressi transitava una gazzella dei Carabinieri della stazione di Pontecagnano. All’occhio attento del capo pattuglia non è sfuggito quel particolare insolito di quell’auto parcheggiata con il cofano aperto ed ha deciso cosi di controllare chiedendo anche ausilio ad un’altra gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Battipaglia, che si trovava nei pressi. I Carabinieri hanno cosi sorpreso all’interno del bar due malviventi entrambi pregiudicati, un 24enne da Pontecagnano ed un cittadino ucraino 21enne residente a Salerno. Il terzo complice, comunque identificato in un cittadino rumeno è riuscito a fuggire perché si era accorto del sopraggiungere dei Carabinieri. La refurtiva parzialmente caricata in auto è stata completamente recuperata e restituita al proprietario dell’esercizio commerciale.

Fonte: Saleroninprima.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#