Regione Campania: in Regione manca ancora una Legge sulla Protezione Civile. La denuncia del Consigliere regionale Pd Donato Pica.

La Regione Campania attende ancora una legge organica sulla Protezione Civile, nonostante vi sia in giacenza un testo unificato approvato dalla Commissione Ambiente ed ora all’esame della Commissione Bilancio. “In un territorio a forte rischio di dissesto idrogeologico e con continui fenomeni alluvionali e franosi, e’ pressoché superfluo sottolineare l’urgenza di una normativa di settore che riesca a disciplinare competenze e funzioni favorendo nel contempo una equilibrata distribuzione delle risorse finanziarie – dichiara il Consigliere regionale salernitano Donato Pica – È necessario dunque riprendere e completare le procedure in itinere, nell’ottica di una precisa individuazione delle reali priorità che debbano caratterizzare l’azione del Governo regionale. Per il perseguimento degli obiettivi condivisi di salvaguardia e di risanamento delle aree cosiddette sensibili, è altresì auspicabile un adeguamento complessivo del sistema di reperimento e di destinazione degli incentivi economici da riservare in linea assolutamente preferenziale ai Comuni che presentano maggiore pericolosità non trascurando l’urgenza di assicurare a cadenza almeno annuale gli interventi di manutenzione ordinaria/straordinaria delle infrastrutture esistenti allo scopo di ridurre tutti i potenziali fattori di rischio” conclude Pica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *