Sala Consilina (SA): “Tante tasse e pochi servizi”. L’opposizione attacca l’amministrazione Ferrari.

Sala Consilina (SA) – Un duro attacco all’attività dell’amministrazione comunale di Sala Consilina è stato mosso questa mattina nel corso di una conferenza stampa da parte dei capigruppo di opposizione Angelo Paladino e Michele Galiano che hanno puntato il dito in particolar modo contro l’aumento dell’IMU che, stando a quanto dichiarato dai due rappresentanti dell’opposizione peserà in maniera notevole sulle tasche dei cittadini del comune capofila del Vallo di Diano. In particolar modo è stato messo in evidenza che rispetto all’ICI dello scorso anno per l’IMU sulla prima casa ci sarà un aumento del 50 per cento e invece del 127 % per l’IMU sulla seconda casa rispetto all’ICI dello scorso anno. “La situazione è drammatica – hanno spiegato Paladino e Galiano – visto che per l’IMU il comune prevede di incassare 2milioni 646mila Euro e invece ad oggi sono stati incassati soltanto 10mila Euro”. Paladino ha anche criticato quei dirigenti comunali che non hanno effettuato i controlli sulle spese e la relativa copertura. “Il Comune – ha spiegato il capogruppo di Città Futura – dovrebbe attivarsi per la responsabilità diretta dei dirigenti prima di aumentare le tasse. Sarebbe il caso che siano loro a pagare per i loro errori e non i cittadini incolpevoli ormai sempre più tartassati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#