Salerno: la delegazione dell’Associazione Corpo di Napoli in visita a Palazzo di Città per il gemellaggio d’arte tra Luci d’Artista e i presepi di S. Gregorio Armeno.

Salerno. L’Associazione Corpo di Napoli è stata ricevuta ieri a Palazzo di Città dal Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca per sancire il successo del gemellaggio d’arte, cultura e solidarietà tra le Luci d’Artista di Salerno ed i presepi di San Gregorio Armeno. Una sezione delle celebri Luci d’Artista è stata esposta nella strada di Napoli conosciuta in tutto il mondo per le botteghe degli artisti presepiali, mentre alcuni pregevoli presepi napoletani sono stati esposti nel Tempio di Pomona a Salerno. I visitatori hanno dimostrato di apprezzare questo scambio culturale che ha generato un reciproca ed ulteriore aumento delle presenze. Nel corso della breve cerimonia l’Associazione Corpo di Napoli ha donato al Comune di Salerno un pregevole “scoglio presepiale” opera del maestro Ferrigno. Presente il primo cittadino salernitano, ha ringraziato il Presidente, il Direttivo e tutti i componenti dell’associazione Corpo di Napoli ed i maestri del presepe. “Per la straordinaria collaborazione che ci ha permesso di realizzare un’iniziativa di alto significato artistico, culturale e solidale– ha detto il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. Abbiamo dimostrato che in tempi di crisi bisogna metter insieme le forze, puntare sulla qualità, generare occasione di lavoro e d’attività economica. Ci siamo riusciti e siamo fin d’ora impegnati per preparare qualcosa di ancora più bello ed importante per il 2013. De Luca ha rinnovato la disponibilità a collaborazioni sempre più intense e reciprocamente proficue con l’associazione e l’amministrazione di Napoli. Inoltre il Sindaco più amato d’Italia, stimolato dalle domande incalzanti dei giornalisti presenti alla cerimonia, ha commentato a modo suo la composizione delle nuove liste e dei partiti per le prossime elezioni politiche.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *