CSTP: lavoratori e sindacati incontrano Assessore Provinciale Luigi Napoli.

E’ durato quasi tre ore il faccia a faccia a Palazzo S.Agostino tra l’assessore provinciale ai trasporti, Luigi Napoli ed una delegazione di sindacati e lavoratori del Cstp. Da chiarire c’era la questione al taglio (pari cinque milioni) fatto dalla giunta provinciale al settore trasporti. L’assessore Napoli ha ribadito che i saldi non si toccano, perché la delibera provinciale è conseguente ad altri tagli, quelli imposti dal governo nazionale agli enti locali. D’altronde, la Provincia di Salerno s’è riservata spazio di manovra per garantire comunque la propria quota nella ricapitalizzazione del Cstp, assicurando ai lavoratori che il 26-27 gennaio la questione sarà affrontata in consiglio provinciale, per poi passare al pagamento materiale entro la prima decade di febbraio. Durante l’assise, verrà votata anche la bigliettazione aziendale e separata da Unico Campania, sistema che permetterà di aumentare i ricavi da traffico. Rassicurazioni che non hanno dissipato tutti i dubbi di sindacati e lavoratori del Cstp, soddisfatti a metà. Ed intanto, domani è in agenda un altro vertice, stavolta con il collegio dei liquidatori dell’azienda per discutere della cassa integrazione.

Fonte Salernonotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *