Frana a Marina di Vietri, Schillaci: “Nessuna responsabilità in capo alla Provincia”.

“La Provincia di Salerno, in quanto ente proprietario delle strade provinciali e gestore delle strade Ex ANAS, è competente all’adozione di provvedimenti di chiusura al transito veicolare, al fine di garantire in sicurezza la circolazione”. Così, il consigliere provinciale, Alessandro Schillaci, all’indomani della frana sulla SP 375 a Marina di Vietri sul Mare. “A norma del vigente Codice della Strada – continua – lungo la viabilità di competenza provinciale è necessario che i proprietari dei fondi confinanti o gli aventi diritto, provvedano con oneri a proprio carico alla periodica manutenzione di ripe, alberi, arbusti, siepi, muri, condotta delle acque, canali artificiali, nonché al consolidamento dei costoni rocciosi. La frana verificatasi a Vietri sul Mare sulla provinciale 375, dovuta alla grande quantità di acqua abbattutasi in questi giorni, ha reso necessario da parte della Provincia, la chiusura dell’ arteria. La responsabilità è in capo a terzi, proprietari dei fondi confinanti, e quindi non alla Provincia, che, al contrario, subisce il danno”. “In ogni caso – conclude il consigliere Schillaci – rivolgo un appello ai sindaci, affinché vigilino sulla tutela del territorio e della pubblica incolumità, attivandosi per la messa in sicurezza dei costoni rocciosi e per la manutenzione della vegetazione e dei muri dei fondi confinanti, sia di proprietà pubblica che privata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *