Russomando: “La Regione Campania si assuma la responsabilità politica e scongiuri il blocco totale della mobilità!”

“Il blocco del servizio di trasporto pubblico della società Sita-Sud, per le linee di sua competenza in Campania, è un’ipotesi catastrofica con conseguenze inimmaginabili”, dichiara il Consigliere Provinciale e Sindaco di Giffoni Valle Piana, Paolo Russomando –  Migliaia di utenti resterebbero a piedi per un disservizio di proporzioni gravissime. La società Sita-Sud svolge nelle piccole realtà del Salernitano, come i comuni dei Picentini, il servizio trasporto urbano ed extraurbano in esclusiva. La conseguenza del disservizio sarà l’isolamento totale di tutti i paesi dell’entroterra salernitano”. Nei giorni scorsi gli amministratori dei Picentini hanno avuto un incontro sulla questione Sita-Sud presso la sede della Comunità Montana di Giffoni Valle Piana, durante il quale è stato chiesto un incontro istituzionale urgente con il presidente della Campania, Stefano Caldoro. “Al Governatore Caldoro chiedo di intervenire subito prima che il problema trasporti in provincia di Salerno esploda in tutta la sua gravità – aggiunge il Consigliere Provinciale Paolo Russomando – Nell’interesse dei cittadini e per garantire i servizi essenziali ai territori auspico chela Regioneconvochi subito un tavolo istituzionale con i vertici della società”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *