Vallo di Diano: la “strada” giusta per la “Sentieristica alta Via del Cervati – settore nord”.

Il Monte Cervati potrà essere raggiunto anche dai paesi a  nord del Vallo di Diano. Tutto questo sarà possibile con il progetto denominato “Sentieristica alta Via del Cervati- settore nord”, progetto afferente alla misura del PSR Campania 2007/2013, finanziato con i Fondi Pirap,  la cui costituzione definitiva è stata approvata dalla Regione Campania . Con una nota indirizza ai Sindaci dei Comuni di Polla,  Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro, San Rufo,  Teggiano , all’Ente Parco  Nazionale  Cilento e Vallo di Diano e alla  Soprintendenza dei Beni Architettonici  e paesaggistici di Salerno e Avellino,  il dirigente della Comunità Montana, nonché responsabile del progetto,  Beniamo Curcio, invita i primi cittadini,  “considerando  che l’opera progettata  riveste carattere  di urgenza e di indifferibilità  in quanto finalizzata alla valorizzazione di risorse naturali anche  sotto il profilo di una migliore fruizione turistico ricreativa delle formazioni  boschive, ad acquisire con celerità i pareri e le autorizzazioni di legge per presentare entro il termine ultimo di consegna il progetto, fissato per il 15 marzo 2013, alla Regione Campania, la domanda di aiuto corredata del progetto esecutivo cantierabile,  così come richiesto  dalle disposizioni  regionali relative all’attuazione  del PIRAP e dallo  stesso bando di attuazione della misura 227 del PSR Campania  2007 -2013 di riferimento del progetto il cui importo è pari a circa 743 mila euro. In virtù di questo, Beniamino Curcio, ha indetto per il prossimo 14 febbraio una Conferenza di servizi  presso l’Ufficio Foreste della Comunità Montana“Vallo di Diano per mettere in atto le proposte di modifica da attuare al progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *