Salerno: grande partecipazione al workshop del progetto Maieutica alla Provincia di Salerno.

Grande partecipazione da parte di  giovani e rappresentanti di enti locali provenienti dal Distretto 56  e dall’intera Provincia di Salerno al workshop del progetto Maieutica tenutosi alla Provincia di Salerno. Il progetto “Fondo per le politiche giovanili – Creatività Giovanile”è stato  promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani che vede il Comune di Battipaglia soggetto capofila di un partenariato costituitosi per sostenere  la nascita, lo sviluppo e lo start up di nuove attività sociali ed economiche nell’ambito della filiera culturale, artistica e dei comparti attinenti. Sono intervenuti Fabio Apicella Direttore Agenzia Provinciale Informagiovani di Salerno,  Salvatore Esposito  R.U.P. del  progetto Maieutica e  l’Assessore al Comune di Battipaglia Osvaldo Ferullo  per i saluti Istituzionali. Non ha fatto mancare il suo sostegno l’Assessore alle politiche comunitarie Alfredo Liguori con una testimonianza diretta di Elisabetta Delli Santi in ordine alla nascita del progetto Maieutica.  Il workshop è stato moderato da Francesco Piccolo . Il progetto Maieutica  è stato illustrato da Vincenzo Quagliano,   Amministratore Q S & Partners di Salerno, struttura partner del progetto Maieutica, che ha sensibilizzato i presenti sulle tematiche del lavoro e dell’occupazione sollecitando un maggior coinvolgimento Istituzionale sul progetto Maieutica,  innovativo ed unico  per il contesto provinciale e meridionale. Un’ iniziativa concreta per i  giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni che potranno beneficiare di azioni inerenti all’implementazione di attività di ricerca e audit territoriale, formazione, servizi di orientamento, di sviluppo dell’imprenditorialità e forme di sostegno finanziario. Donato Ciociola,  presidente Unimpresa Piana del Sele, ha  illustrato le potenzialità del comparto artistico e culturale sia in ambito locale che nazionale ed internazionale. Il dibattito conclusivo ha evidenziato il consenso che l’iniziativa Maieutica riscuote in provincia di Salerno manifestato dai presenti soprattutto per la nascita di spazi, luoghi e opportunità di contaminazione di idee tra ragazzi, istituzioni pubblico/private e patrimonio locale ai fini economico  ed occupazionale proponendo partnership interistituzionale per lo startup di nuove imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#