Vallo della Lucania (SA): truffe alle assicurazioni, tre avvocati cilentani nei guai: indaga la procura.

Non si fermano le indagini coordinate dalla procura di Vallo della Lucania sul caso delle truffe ai danni delle assicurazioni. Sono 62 i soggetti indagati che secondo gli inquirenti percepivano risarcimenti per incidenti stradali mai avvenuti. L’attenzione di chi indaga si è focalizzata su quattro individui, sono quattro avvocati tre dei quali cilentani e precisamente di Agropoli, Castellabate e Capaccio. Gli indagati sono chiamati a rispondere del reato di truffa ai danni delle assicurazioni. In particolare si stanno verificare eventuali rapporti esistenti tra i quattro legali e dipendenti degli uffici giudiziari o degli enti locali che avrebbero potuto favorire la truffa ai danni di tre compagnie d’assicurazione.

Fonte: giornaledelcilento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#