Eboli (SA): arrestati dai Carabinieri quattro giovani, autori di una rapina.

I Carabinieri  della locale compagnia  hanno eseguito  un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Salerno  a carico di quattro giovani del posto autori di una rapina aggravata commessa nei confronti di un cittadino extracomunitario.In particolare  i militari del Nucleo Operativo  comandati  dal ten. Francesco Manna al termine di minuziose indagini  hanno  raccolto, a carico dei ragazzi, tutti 20enni, una serie di  gravi indizi di colpevolezza in ordine ai reati di “rapina aggravata e lesioni”.  I giovani,  la sera  25 gennaio scorso, in Piazza della Repubblica, dopo aver picchiato selvaggiamente un ragazzo di nazionalità marocchina,  si impossessarono  della somma di euro 70 custodita dal malcapitato nella tasca dei pantaloni.  L’ordinanza di custodia cautelare è stata notificata in carcere a P.C. e D.F.  detenuti in quanto responsabili del recente episodio di violenza sessuale ai danni di una donna, mente  gli altri  sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#