Tribunale di Sala Consilina (SA): accolto il ricorso degli avvocati del Foro di Sala Consilina, Pasquale Gentile e Franco Di Paola. Robustella potrebbe lasciare.

Buone notizie per il tribunale di Sala Consilina. Ieri infatti c’è stato il tanto atteso  pronunciamento da parte del Giudice monocratico Enrichetta Cioffi, che ha accolto il ricorso presentato dagli avvocati del Foro di Sala Consilina, Pasquale Gentile e Franco Di Paola, che tempo fa sollevarono la questione di legittimità costituzionale relativa alla soppressione del Tribunale di Sala Consilina, inserito nel decreto di revisione della geografia giudiziaria a firma del Ministro di Giustizia Paola Severino. Il provvedimento vedrà in tutta probabilità l’accorpamento del tribunale salese al tribunale di Lagonegro, in Basilicata ,fuori regione e fuori dal territorio di competenza della corte d’Appello di Salerno. Questi i motivi principali che spinsero lo scorso gennaio  i due avvocati ad intraprendere la battaglia giuridica. Il Giudice Enrichetta Cioffi dopo l’accoglimento della richiesta formulata in passato, ha rimesso gli atti alla consulta. Il tribunale di Sala Consilina, così dovrà attendere la pronuncia di accoglimento da parte della Corte Costituzionale che, attesa la rilevanza del procedimento penale in corso di dibattimento, causa del ricorso esposto da Gentile e Di Paola, dovrebbe pronunciarsi a sua volta nel merito.  Una notizia che scuote l’ambiente e un risultato importante dopo il lungo percorso giudiziario per salvare il Tribunale di Sala Consilina. “ Attendiamo fiduciosi l’esito della consulta con il quale sapremo meglio quale sarà il destino del tribunale– ha affermato Gentile in un’intervista telefonica rilasciata alla nostra redazione nella serata di ieri. Ci auguriamo che la consulta si pronunci prima del 13 settembre, giorno in cui si darà inizio al nuovo disegno giudiziario”. Intanto  tra i corridoi del Tribunale di Sala Consilina si fa strada un’altra notizia di grande interesse. Sembra infatti, che il presidente del Tribunale, il magistrato Sergio Antonio Robustella, abbia fatto richiesta di trasferimento al CSM. Una  richiesta che probabilmente sarà accolta e che potrebbe essere  già in fase di attuazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#