Vallo di Diano: prosegue lo screening cardiologico nelle scuole superiori nell’ambito del progetto “A scuola di cuore”.

Sala Consilina – Dal 22 febbraio al 9 marzo  è in corso uno screening cardiologico  che sta coinvolgendo le scuole superiori dei comuni di Sala Consilina, Padula, Teggiano, Polla, Sant’Arsenio e Montesano sulla Marcellana. L’attività di prevenzione è condotta dalle dottoresse Noemi Bruno e Maria Giovanna Vassallo, collaboratrici del professor Fedele dell’Università “La Sapienza” di Roma.  La Fondazione Italiana Cuore e Circolazione – Onlus, istituita all’Interno della Società Italiana di Cardiologia e presieduta dal Prof. Francesco Fedele, Ordinario di Cardiologia presso l’Università “Sapienza” di Roma  ha intrapreso a partire dall’anno scolastico 2008/2009 una campagna di screening cardiovascolare in tutti i giovani di età fra i 16 e 18 anni delle Scuole secondarie di II grado, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) e gli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali nell’ambito del Progetto a “Scuola di Cuore” promosso  per favorire la lotta alla morte cardiaca improvvisa nei giovani. La morte improvvisa può colpire anche soggetti giovani, apparentemente sani. Molti giovani praticano attività sportiva non agonistica, per la quale è previsto il certificato medico solo di “sana e robusta costituzione”, con visita medica senza l’impiego di esami strumentali. In questo modo molte cardiopatie occulte non vengono svelate e anche lo sport ludico può rivelarsi minaccioso per la vita. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la BCC di Sassano e i Lions Club di Padula, Sala Consilina e Trecchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#