Caserta: notificata ordinanza di arresto per un pluripregiudicato albanese per furti nel salernitano.

I carabinieri della locale compagnia, hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del pluripregiudicato albanese Hasan Lika,,  già detenuto a Santa Maria Capua Vetere e ritenuto responsabile di due violente rapine in villa e un furto in abitazione compiuti la notte del 28 aprile 2012 nel salernitano. Il provvedimento, emesso dal Tribunale del Riesame di Salerno su richiesta della locale Procura, è il frutto delle indagini realizzate congiuntamente dai carabinieri delle compagnie di Caserta, Eboli e Agropoli dopo l’arresto di Lika effettuato a Maddaloni alcune ore dopo i colpi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#