Sant’Arsenio (SA): 25enne arrestato per spaccio di droga. Aveva ceduto stupefacenti ad un minorenne poi finito in rianimazione.

Sant’Arsenio – Dopo otto mesi di indagini è stato individuato e assicurato alla giustizia chi a luglio dello scorso anno aveva ceduto ad un giovane di 15 anni di Sant’Arsenio un mix di sostanze stupefacenti, cocaina ed oppiacei che sono per miracolo non era stata fatale. Il 15 enne infatti ha trascorso alcuni giorni nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Curto” di Polla prima di essere dichiarato dai medici fuori pericolo. A salvare il ragazzo era stata anche la tempestività dei soccorsi e la bravura dei medici del nosocomio pollese. I Carabinieri  hanno tratto in arresto un 25enne di Sant’Arsenio. Nei suoi confronti il GIP del Tribunale di Sala Consilina ha disposto la misura degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#