Polla (SA): gli operatori della Ergon lanciano un ennesimo appello.

Polla. I cinque dipendenti della ergon spa di Polla: Carmine Prato, Vincenzo Manzione, Antonio Esposito, Pasquale De Santis e Giuseppe Sacco, hanno finalmente terminato di pagare i 6.000 euro ciascuno e complessivamente 30.000 euro circa, indirettamente versati dal comune di Polla alla società Ergon spa, che ha gestito la raccolta rifiuti per conto del Consorzio di Bacino SA3. È questa la notizia che gli stessi operatori hanno diffuso attraverso una lettera da loro firmata, che sintetizza tutto il loro coraggio, la loro determinazione ma soprattutto la paradossale situazione che si è creata tempo fa con la Ergon spa e con il Comune di Polla.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#