Salerno: arrestati due ladri in flagranza di furto aggravato.

Ieri sera, a Salerno, i poliziotti della Sezione Volanti hanno arrestato due uomini, provenienti dall’Agro nocerino – sarnese, sorpresi mentre stavano rubando carburante da alcune macchine all’interno di un cantiere edile. È stata una segnalazione telefonica sulla presenza di due persone sospette all’interno del cantiere ad attivare l’immediato intervento dei poliziotti che, giunti sul posto, hanno sorpreso i due malfattori mentre erano all’opera. I due ladri, notato l’arrivo della polizia, hanno tentato la fuga a bordo di un’autovettura ma ben presto sono stati bloccati dagli agenti dopo un breve inseguimento. Uno dei due è stato bloccato ancora a bordo dell’auto, l’altro invece ha tentato ulteriormente di fuggire a piedi dopo essere sceso dall’abitacolo ma è stato immediatamente preso dai poliziotti. I due uomini sono stati identificati per un 50enne di Castel San Giorgio (SA) e un 31enne di Nocera Inferiore (SA) e sono stati arrestati in flagranza di furto, aggravato dal fatto di aver forzato il cancello d’ingresso al cantiere, e di resistenza a pubblico ufficiale per essere fuggiti alla vista della Polizia di Stato nel tentativo di evitare il controllo ed il conseguente arresto. I due sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente per essere sottoposti a rito direttissimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#