Salerno: questa mattina presentazione delle giornate del FAI.

Questa mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo S. Agostino, si è tenuta una conferenza stampa di presentazione degli eventi organizzati dalla Provincia di Salerno in occasione della “XXI Giornata FAI di primavera” in programma per  sabato 23 e domenica 24 marzo. All’incontro con la stampa hanno preso parte, tra gli altri, Matteo Bottone, assessore provinciale al Patrimonio, Cultura e Beni culturali, Barbara Cussino, dirigente provinciale del settore Musei e Biblioteche, Matilde Romito, dirigente provinciale del settore Mostre ed Eventi culturali, Angelo Michele Lizio, dirigente provinciale del settore Patrimonio, Susy Camera d’Afflitto, delegato del Fai di Salerno, l’artista Paolo Signorino, le curatrici della mostra “Paolo Signorino. Per Europa” Laura Del Verme ed Erminia Pellecchia. Una grande mobilitazione popolare che è diventata negli anni irrinunciabile per centinaia di migliaia di italiani e che ha coinvolto finora 6.800.000 persone. Quest’anno il FAI – Fondo Ambiente Italiano apre 700 luoghi in tutta Italia, spesso inaccessibili e per l’occasione eccezionalmente a disposizione del pubblico, con visite a contributo libero: chiese, palazzi, aree archeologiche, ville, borghi, giardini; persino caserme, centrali idroelettriche e un osservatorio astronomico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *