Pallavolo: seconda trasferta consecutiva per la Puntotel di scena sul campo del Terre Verdiane.

Si disputa oggi anziché domani, giorno di Pasqua, la decima giornata di ritorno del campionato di volley femminile di serie A2. La Puntotel Sala Consilina sarà impegnata in trasferta contro il Terre Verdiane Volley. La gara si giocherà alle ore 18,00 al PalaOlimpia di Fontanellato, dove le cicognine di Draganov cercheranno di riscattarsi dopo la sconfitta subita domenica scorsa, sempre in trasferta, contro la Riso Scotti Volley Pavia. L’allenatore della squadra salese per l’intera settimana ha messo sotto torchio le sue ragazze che sono pronte per giocarsi alla meglio il turno pasquale di campionato. “Abbiamo lavorato bene, dichiara Draganov, e sono fiducioso di poter disputare una buona gara oggi. Sarà un match in cui dovremo giocare al massimo per avere ragione della formazione parmense che, come noi, è reduce da una sconfitta”. Il coach biancorosso  è molto cauto anche perché, a quattro giornate dalla fine della regular season, tutte le squadre cercano di ottenere il massimo punteggio in palio. Per la Puntotel oggi, comunque, non sarà un match semplice. Manfredini e compagne attendono con ansia le cicognine anche per riscattarsi del risultato della gara di andata, giocata al PalaPozzillo, dove le biancorosse salesi si imposero per 3-1. Ma oggi sarà di sicuro un’altra storia e Colarusso e compagne sono ben consapevoli di tutto ciò. La Puntotel, a quota 28 in classifica, cercherà, dunque, di ottenere un risultato positivo per non perdere le ultime chance di poter raggiungere il settimo posto in classifica, ovvero l’ultima posizione utile per entrare nella griglia play off. Attualmente le cicognine sono soltanto a -3 punti dal settimo posto. Tre punti che potrebbero essere recuperati già da oggi. Il Terre Verdiane Volley, dal canto suo, con 24 punti, mirerà a smuovere la classifica soprattutto dinanzi al proprio pubblico. Con queste premesse, la gara di domani offrirà sicuramente un grande spettacolo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#