Stazione elettrica Montesano: il Consigliere Regionale Pica scrive agli assessori Romano e Vetrella.

La costruzione della stazione elettrica a Montesano Scalo, da parte della Società Terna oggetto di una missiva inviata in mattinata all’indirizzo degli assessori Vetrella e Romano da parte del Consigliere Regionale Donato Pica.  “In considerazione del notevole lasso di tempo trascorso ed a seguito del mancato o insufficiente riscontro alle molteplici interrogazioni presentate “si è ritenuto, d’intesa con il Comune di Montesano Sulla Marcellana ed il Comitato popolare di protesta, di intensificare la fase del confronto e della interlocuzione con i vari soggetti interessati – scrive nella missiva Pica – In particolare, dal verbale della 2^ audizione, si evince chiaramente ed in maniera ufficiale che l’unica VIA esistente in Regione Campania riguarda un’altro impianto da realizzare in un Comune diverso. Attesa dunque la palese irregolarità di un presupposto essenziale del procedimento, continua il Consigliere Regionale, ci si domanda per quale motivo ancora oggi persiste il silenzio dell’Ente in ordine alla validità dei Decreti autorizzatori che peraltro risultano essere in contrasto con la Direttiva della Conferenza Stato – Regioni del 5/09/2002- continua la nota di Pica – Inoltre sottolinea Pica, la vicenda è oggetto di ulteriori approfondimenti in sede giudiziaria sia amministrativa che penale. Alla luce di tutto questo il Consigliere Pica chiede agli assessori di “valutare l’opportunità di intervenire, anche in via di autotutela, a garanzia del fondamentale diritto alla salute ed all’integrità dell’ambiente”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#