Calcio: sprint finale della Salernitana, domani si gioca con il Melfi

La Salernitana si è allenata ieri a porte chiuse a di San Mango e Perrone ha confermato uomini e schieramento già testati a Campagna. Quindi la Salernitana affronterà il Melfi col 4-3-1-2: Mounard rifinitore alle spalle di Guazzo e Ginestra, Tuia con Molinari, Luciani terzino. Perrone sfrutterà l’ultimo allenamento per valutare le condizioni del gruppo e fare le ultime scelte. In prevendita venduti ieri 700 biglietti per la sfida ai lucani. Oggi, giorno di GOS, la Salernitana farà il report dei tagliandi acquistati e spera nell’impennata. La Salernitana all’andata con il Melfi pareggiò 1 a 1. Sarà come sempre un test importante per i granata a meno di cinque giornate al termine della stagione. Nonostante ci sia ancora una gara interna da giocare, la tifoseria granata è già proiettata con la mente alla trasferta di Fondi. Nella giornata di ieri, infatti, gli irriducibili di fede granata avevano acquistato già 230 biglietto per il settore ospiti del ‘Purificato’. Una corsa contro il tempo per assicurarsi un ticket per assistere alla partita che potrebbe regalare già matematicamente la promozione in Prima divisione alla squadra di Perrone.  Voglia di vincere. Ciro Ginestra è la voce d’una Salernitana che s’è stancata dell’andamento lento che pure la sta conducendo dritta verso il traguardo promozione. Sì, perché quello striscione d’arrivo, dopo un campionato condotto quasi per intero in fuga, da sola al comando, va tagliato a braccia alzate. E anche il tecnico Carlo Perrone, negli spogliatoi, è stato chiaro: «Il mister ci ha chiesto sei vittorie nelle ultime sei partite.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#