Bellizzi (SA): quattordicenne scappa di casa, ritrovato dopo poche ore dai carabinieri.

Nella tarda serata di ieri, tra Battipaglia e Bellizzi, i famigliari di un quattordicenne di nazionalità marocchina hanno allertato il 112 segnalando che al loro rientro a casa, a Bellizzi, non avevano trovato il loro figlio. Subito sono state attivate le ricerche protrattesi sino alle 3,40 quando un’autoradio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia ha trovato il ragazzo che vagava nei pressi del sottopasso ferroviario di via Roma a Battipaglia. Un passaggio presso l’ospedale di Battipaglia per accertare che era tutto a posto e poi, in caserma, l’abbraccio con i propri genitori. Sembra che all’origine del gesto vi sia un brusco rimprovero subito dal ragazzo per il suo non brillante rendimento scolastico.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#