Sposato e padre di tre figli tenta di adescare bimba su Facebook, indagato 42enne nel salernitano.

E’ accusato di aver tentato di adescare una bambina di 11 anni su Facebook il 42enne indagato a Vallo della Lucania. Al centro delle indagini, condotte dalla procura locale, un impiegato sposato, padre di tre figlie minorenni. Secondo le indagini, l’uomo avrebbe tentato di adescare la bambina, proveniente da un ambiente sociale disagiato, sul social network intrattenendo con lei numerose conversazioni e avanzando proposte sempre più esplicite. Ad accorgersi di tutto è stata la madre della bambina, che ha deciso di sporgere denuncia ai carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#