Vicenda Stazione Terna Montesano S/M (SA): questa mattina l’udienza dinanzi al Consiglio di Stato.

Si è tenuta stamattina, presso la sede del Consiglio di Stato a Roma, l’udienza relativa alla vicenda della stazione elettrica Terna a Montesano S.M. C Presente l’Avvocatura dello Stato che ha sottolineato le ragioni della Soprintendenza dei Beni Culturali e del relativo  Ministero. A difendere le istanze del Comune di Montesano, si legge in un comunicato ufficiale del comune di Montesano S/M, l’avv. Lorenzo Lentini, presente in udienza, che ha fortemente sostenuto l’illegittimità dell’Autorizzazione Unica soprattutto sotto l’aspetto della carenza del VIA nell’area del cantiere Terna in località Pantanelle di Montesano Scalo, circostanza che è stata ritenuta determinante da parte del Collegio giudicante che si è riservato per la decisione al fine di esperire ulteriori approfondimenti su questo punto essenziale per la regolarità dell’intero procedimento autorizzativo. Sussiste la possibilità che già  oggi o al massimo domani venga emessa la sentenza di merito da parte del Consiglio di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *