Eva Longo (PDL): lascio la Regione Campania, ma prosegue il mio impegno politico per il territorio.

Il senatore del Pdl Eva Longo ha commentato in un comunicato stampa le sue dimissioni da Consigliere della Regione Campania. “Smentendo ogni forma di disinformazione, stamani ho presentato le dimissioni dalla carica di Consigliere Regionale della Campania ai competenti uffici della Segreteria Generale del Consiglio optando per quella di Senatore della Repubblica Italiana.  Questa scelta non mi allontana dal territorio salernitano  i cui interessi restano prioritari anche nel mio nuovo ruolo di parlamentare. Dopo la mia esperienza in regione Campania  e con uno scenario politico ed economico non certamente favorevole, continuo, anche se in una sede istituzionale diversa, il mio  impegno in prima persona e senza risparmio di energie per contribuire al benessere dei cittadini della Provincia di Salerno. Ho a cuore le questioni che riguardano da vicino i nostri comuni.  Per uscire dalla crisi servono territori in grado di competere e la politica  gioca un ruolo decisivo in questa sfida: da subito, misure concrete, per garantire i servizi e rilanciare l’economia locale. La mia attività politica sarà destinata a crescere sempre di più a vantaggio dell’intera provincia di Salerno. È da sottolineare il notevole lavoro profuso sul territorio che ha visto il Pdl portare avanti un progetto  basato sui temi dell’emergenza politica, della necessità di mettere in luce le priorità per fare ripartire il Paese. Anche in provincia di Salerno c’è molto da fare”. Per questo mi impegno a informare i cittadini sulle attività da me svolte in Parlamento e organizzare iniziative pubbliche di informazione con cadenza periodica. Continuerò a visitare tutti i comuni salernitani, sempre disponibile ad accogliere le istanze del territorio per farmene portavoce in ambito romano”. È quanto ha affermato il senatore del PdL Eva Longo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#