Calcio: la Salernitana oggi pomeriggio a Fondi cerca una promozione anticipata.

La Salernitana scenderà in campo oggi, alle 15:00, a Fondi, accompagnata da 1500 tifosi nell’anticipo della 30esima giornata disposto per motivi di ordine pubblico per evitare intrecci pericolosi  con l’Avellino che sarà di scena domani a Latina. I granata puntano a ipotecare la promozione in Prima Divisione battendo una squadra già retrocessa. Carlo Perrone conferma per la prima volta lo stesso undici mandando in campo la squadra che ha battuto il Melfi 2 a 1 tornando al successo dopo oltre un mese e mezzo. Alla vigilia della partenza per Fondi l’allenatore granata ha detto: «Niente cali di tensione, puntiamo al massimo sempre». La Salernitana aspetterà il risultato di Chieti – Vigor Lamezia. Se la Salernitana vince ed il Chieti pareggia o perde per i granata è promozione aritmetica. Questo, però lo si saprà soltanto domani alle 16.45. Sarà quindi ancora 4-3-1- 2 con Mounard nel ruolo di rifinitore alle spalle della coppia Guazzo-Ginestra. Rilanciato anche il quartetto difensivo con Tuia che sarà ancora una volta preferito a Giubilato in coppia con Molinari. Sulle corsie esterne agiranno Piva e Luciani, mentre in mediana troveranno spazio Perpetuini, Montervino e Mancini. Di fronte un Fondi imbottito di giovani, si schiererà con un apparentemente spregiudicato 4-3-3. Davanti a De Lucia (classe ’96) agiranno Pacini, Cirina, Fedi e Finizza in difesa; in mediana il giovane Di Vito dovrebbe avere la meglio su Giannusa con Tamasi e Romano a completare la cerniera di centrocampo. In avanti Guidone sarà il perno nel tridente composto da Paganini e Bezziccheri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#