Montesano sulla Marcellana (SA): stazione elettrica Terna, botta e risposta tra Rinaldi e D’Acunti.

Montesano sulla Marcellana (SA) – La decisione adottata in consiglio comunale di dare vita ad una commissione per decidere quali strategie adottare per fronteggiare la società Terna che dopo la vittoria al Consiglio di Stato potrebbe proseguire nell’attività di costruzione della sottostazione elettrica nella frazione Scalo, ha fatto scoppiare un’accesa polemica tra il segretario del locale Circolo del Partito Democratico Giuseppe D’Acunti ed il vicesindaco Giuseppe Rinaldi.
Per D’Acunti la costituzione della commissione è un modo per celare l’incapacità amministrativa di trovare una soluzione al problema TERNA. Il segretario del PD in un comunicato stampa aveva infatti chiesto l’intervento dell’onorevole Edmondo Cirielli, da lui definito “deus ex machina” dell’amministrazione montesanese, per ottenere un incontro con il presidente di TERNA Flavio Cattaneo grazie all’amicizia che lega quest’ultimo all’on. Ignazio La Russa. Le dichiarazioni di D’Acunti hanno scatenato la reazione del vicesindaco Rinaldi che ha bollato come “fuori luogo” l’atteggiamento del segretario del PD. “che – ha dichiarato Rinaldi – non perde occasione per fare polemiche di partito di gran lunga secondarie rispetto alla vicenda Terna”. In riferimento a Cirielli, definito da D’Acunti “deus ex machina dell’amministrazione comunale” Rinaldi ha risposto che l’unico “deus ex machina” è il cittadino. Non esiste partito, leader, coalizione che venga prima dei diritti del nostro paese e del bene della nostra comunità. Questa mattina è arrivata la contro replica del segretario cittadino del PD. “Il vicesindaco – ha dichiarato D’Acunti –  farnetica, la verità è che a Montesano, dal 2011, stiamo assistendo al trionfo dell’incapacità amministrativa e la risposta insulsa ad una mia opinione, espressa da libero cittadino su facebook, non fa altro che confermare quanto io penso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#